Salute dalla A alla Z

Contatti Page
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V X Y Z
Zampa d'oca

La cosiddetta zampa d'oca è una struttura anatomica presente nel lato interno del ginocchio ed è costituita dai muscoli gracile, semitendinoso e sartorio. Svolge un'importante funzione in presenza di sollecitazioni laterali dell'articolazione, rafforzando e proteggendo il legamento collaterale interno.

Zecche

Nome comune di numerosi parassiti degli animali domestici e selvatici e talvolta anche dell'uomo. Le femmine della specie depongono a terra un gran numero di uova: le zecche appena nate possono rimanere senza mangiare anche per lunghi periodi ma quando trovano un animale ospite vi si arrampicano e cominciano a riempirsi. L'azione che esercita è simile a quella di una pompa: succhia e rigetta sangue in continuazione, riuscendo a infettarne grandi quantità in poco tempo. Dopo l'accoppiamento le femmine gravide si lasciano cadere a terra per ricominciare il ciclo riproduttivo. Lunghe da 1 mm a 1 cm possono, con i loro morsi, veicolare all'uomo la malattia di Lyme e alcune rickettsiosi.

Zigote

Il termine zigote indica una cellula uovo fecondata e allo stadio iniziale di sviluppo. è una cellula diploide che deriva dall'unione di gameti aploidi ovocita e spermatozoo, i quali sono invece dotati di una sola serie di cromosomi. Dall'evoluzione dello zigote ha origine l'embrione.

Zimogeno

Il termine zimogeno viene utilizzato per indicare in maniera generica i precursori inattivi degli enzimi che partecipano alla digestione e alla coagulazione del sangue. Esempi di proenzimi sono il tripsinogeno e il fibrinogeno, che grazie agli enzimi proteolitici si trasformano rispettivamente in tripsina e fibrina.

Zinco

Lo zinco è un oligoelemento attivo nell'ambito di numerose funzioni fisiologiche in particolare, la sua presenza all'interno dell'organismo sembra collegata alla regolare crescita delle cellule. è presente in alimenti quali carne, prodotti integrali, tuorlo d'uovo e latte e ne sono sufficienti dai 7 ai 10 mg al giorno.

Zolfo

Lo zolfo è un elemento chimico presente in natura, friabile e di colore giallo. è un componente di diverse sostanze biologiche, tra cui gli aminoacidi e gli ormoni proteici viene eliminato con le urine in forma di solfato. In medicina le sue proprietà antinfiammatorie vengono sfruttate nel trattamento di alcune patologie cutanee.

Zoonosi

Insieme delle patologie tipiche degli animali e che da questi possono essere trasmesse all'uomo. Sono causate in genere da batteri o parassiti e le più frequenti sono la leishmaniosi, la malattia di Lyme e la toxoplasmosi.

Zoopsia

Allucinazione che può presentarsi nel quadro di sindromi da astinenza alcolica oppure in alcune forme di dipendenza, per esempio da cocaina. Il soggetto manifesta alterazioni delle funzioni percettive, in genere visive ma anche olfattive, tattili e uditive, caratterizzate da animali che incutono terrore.

Zoppia

Condizione caratterizzata da deambulazione irregolare e dolorosa. Può essere patologica, per esempio in soggetti colpiti da malattie reumatiche quali artrosi, artrite reumatoide e tendinite oppure essere una manifestazione di disturbi che coinvolgono le strutture anatomiche dell'arto inferiore.