“Alla scoperta del corpo umano”

Il Progetto "Alla scoperta del corpo umano", patrocinato dal Ministero della Pubblica Istruzione e promossa da un Comitato di esponenti di spicco del mondo medico-scientifico, ha coinvolto sin dal 1999 le scuole superiori italiane con l'obiettivo di far crescere tra le ragazze e i ragazzi l'informazione e la consapevolezza sui temi della salute.

Aderendo all’iniziativa, gli studenti si sono impegnati a realizzare una ricerca sui principali temi di medicina e salute: nel 2003/2004, ad esempio, per la V edizione il tema è stato quello delle malattie infettive: da contatto (micosi, herpes, infezioni causate da tatuaggi, piercing e simili), alimentari (epatite A, botulino, tifo, colera), trasmesse per via interumana (influenza, tubercolosi, SARS, ebola), etc.

Molteplici le attività in cui sono stati coinvolti gli studenti: una ricerca approfondita su un argomento specifico, un'analisi su base statistica, ma anche la descrizione di un esperimento condotto nei laboratori della scuola. O un'interpretazione letteraria o artistica dell’argomento.

Particolare attenzione è stata posta a temi importanti che interessano molto da vicino l'universo giovanile, come dipendenze, anoressia, obesità, Aids e malattie sessualmente trasmissibili, depressione, celiachia, non tralasciando tuttavia oggetti di studio come l'osteoporosi, le algie vertebrali, l'epatite, la microcitemia, l'isteria, etc.

I lavori degli studenti sono stati un'occasione per liberare la creatività, sfruttando le grandi potenzialità del mezzo telematico.